TROFEO CONI. La Sardegna sempre sul podio in tutte le edizioni delle olimpiadi giovanili italiane

In News, Slider

I risultati delle due gare di danza sportiva ospitate nel Villaggio Serenè di Isola di Capo Rizzuto (Crotone) hanno decretato la vittoria finale della rappresentativa del Lazio. Al secondo posto la compagine siciliana e al terzo il team della Sardegna.

La squadra della nostra isola, composta in base alle selezioni regionali disputate durante i campionati sardi, era formata dal duo di Synchro di danze latino-americane Gabriele Piras & Erika Serra, atleti dell’International Dancing Star’s, e dal duo di Show Freestyle Paola Giordano & Chiara Squadroni, della società sportiva Dance Floor. La rappresentativa era guidata dal presidente regionale della FIDS, Daniele Pittau, e accompagnata dai tecnici Ivana Murgia, Valeria Poddighe e Giuseppe Brocchi, oltre ad alcuni genitori dei ragazzi.


IMMAGINI: clicca qui per la gallery fotografica su FB

Entrambe le coppie sarde hanno superato brillantemente i turni eliminatori e le semifinali, classificandosi quindi per la sospirata finale della propria specialità. Un risultato che conferma non solo il valore dimostrato dai singoli atleti ma, soprattutto, il grande lavoro e la particolare attenzione delle nostre scuole di danza sportiva nella preparazione degli allievi più giovani. La Federdanza Sardegna, infatti, si è sempre distinta in questa speciale manifestazione – riservata esclusivamente alla fascia di età tra 10 e 14 anni – vincendo o conquistando sempre il podio in tutte le diverse edizioni. Come quest’anno, che grazie ad un ottimo secondo posto nel Synchro Latin e una sesta posizione nello Show Freestyle, la Sardegna ha. conquistato la medaglia di bronzo nella classifica generale della danza sportiva per Regioni

 

Quale capo-delegazione il presidente Daniele Pittau ha espresso la grande soddisfazione da parte di tutto il Consiglio regionale Fids, con i complimenti all’organizzazione del Comitato Fids Calabria, presieduto da Anna Caparrotta, anche dal consigliere federale Ivo Cabiddu – presente quale dirigente nazionale insieme al presidente Michele Barbone.  Da segnalare, in giuria, il maestro isolano Stefano Nonna, che ha rappresentato al meglio la competenza e la professionalità dei nostri tecnici federali.

Di seguito i risultati, parziali di specialità e generali per Regione.

Classifica Finale Duo Synchro Latin:
1° Carlotta Macale & Sara Stefani (Flanik Dance School, RM) – LAZIO
Gabriele Piras & Erika Serra (International Dancing Star’s, OR) – SARDEGNA
3° Lara Calò & Lucia Dimilito (Academy, TA) – PUGLIA
4° Samantha Angrisano & Eleonora Chiari (Cento per cento Danza, BO) – EMILIA ROMAGNA
5° Sophia Orlando & Giada Turdo (Dance Evolution, PA) – SICILIA
6° Ludovica Della Vedova & Anna Maiorano (M.a.d.a. Dance, CE) – CAMPANIA


Classifica Finale Duo Show Freestyle:
1° Diego Amodeo & Miriam Romano (Royal Dance, RC) – CALABRIA
2° Sofia Intravaia & Laura Maria Lo Biondo (World Latin, PA) – SICILIA
3° Daniele Cazzante & Melania Cardinali (Flanik Dance School, RM) – LAZIO
4° Alessia Battaglieri & Carlotta Gentini (Daste Dance, VA) – LOMBARDIA
5° Matteo Pacifico & Giada Bugatti (Free Dance, PG) – UMBRIA
Paola Giordano & Chiara Squadroni (Dance Floor, SS) – SARDEGNA


Classifica per Regioni:

CLASSIFICA
GENERALE
PER REGIONI
classifiche specialità / punteggi
SHOW LATIN TOT
 1°  Lazio 3 1 4
 2°  Sicilia 2 5 7
 3°  Sardegna 6 2 8
 4°  Calabria 1 9 10
 5°  Lombardia 4 7 11
 6°  Puglia 8,5 3 11,5
 7°  Campania 8,5 6 14,5
 8°  Emilia Romagna 11 4 15
 9°  Umbria 5 10,5 15,5
10°  Basilicata 10 8 18
11°  Piemonte 7 13,5 20,5
12°  Liguria 13 10,5 23,5
13°  Molise 12 13,5 25,5
14°  Abruzzo 14 12 26

Vedi articolo sul sito federale

 

LA DANZA SPORTIVA AL TROFEO CONI 2019
Nuovo regolamento per la danza sportiva


12 marzo 2019 (IC)

Prende il via l’imponente macchina organizzativa dell’edizione 2019 del Trofeo Coni, le cui finali nazionali sono in programma in Calabria, tra Crotone e Isola di Capo Rizzuto, dal 26 al 29 settembre. Potranno partecipare le rappresentative di ogni Comitato Regionale, formate dagli atleti selezionati nelle fasi territoriali (regionali o interregionali) da svolgersi entro il 30 giugno.

REQUISITI E CATEGORIA. La manifestazione, per cui è richiesta la partecipazione di almeno 10 regioni, è riservata a tesserati federali di associazioni sportive affiliate in regola con l’iscrizione al Registro Coni (possono accedere alle selezioni locali anche le Asd degli Eps convenzionati con la Fids). Per quanto riguarda la categoria è rimasta invariata la speciale fascia unica, dai 10 ai 14 anni di età, per giovanissimi competitori nati tra il 2005 e il 2009.

SQUADRE E SPECIALITÀ. Ogni rappresentativa dovrà essere composta da 4 atleti (2+2), per gareggiare nelle due discipline in programma per la danza sportiva: 1) Duo Synchro Latin, 2) Duo Show Freestyle. La classifica della finale nazionale verrà stilata abbinando i punteggi delle due unità competitive, che potranno anche appartenere a differenti società (le qualificazioni regionali saranno separate per ciascuna disciplina).

SYNCHRO LATIN. Il Duo gareggia nella combinata tre danze Cha Cha Cha + Samba + Rumba. Nel Cha Cha Cha la competizione si svolgerà in batterie da 3/4 Duo per volta; per il Samba i Duo balleranno uno alla volta ballo; per la prova di Rumba la competizione è prevista in batteria con massimo 12 Duo sino al turno di semifinale mentre in finale balleranno al massimo 7 duo. Per tutti i balli la durata sarà di 1:30 minuti.

SHOW FREESTYLE. Sono ammessi tutti gli stili di show, per una libera coreografia con tecnica a scelta e durata da un minimo di 1:15 ad un massimo di 1:45 minuti. I Duo partecipanti balleranno uno alla volta sulla propria musica.

INFO:  danze.ido@fids.it – www.coni.it/it/trofeoconi.html

You may also read!

TECNICI E GIUDICI, AUTUNNO È TEMPO DI ESAMI FEDERALI E CORSI. In Sardegna sessione FIDS per maestri a ottobre

In Sardegna esami per maestri a ottobre, in tempo per i congressi FIDS di avanzamento nazionale a novembre. I

Read More...

ECCO I VERI CAMPIONI. Successo degli atleti sardi ai campionati italiani 2019 di danza sportiva

Sardegna sempre in grande evidenza con 63 medaglie d’oro, 55 d’argento e 37 di bronzo. Nel novero anche altri

Read More...

Rimini 2019 porta in auge il movimento della danza paralimpica. Intervista a Cristina Resta

Vedi comunicato stampa del CIP SARDEGNA (link)  COMUNICATO CIP. Con tutti gli importanti riconoscimenti che giungono dalle Federazioni Paralimpiche

Read More...

Mobile Sliding Menu